Loading...loading
logo ordine avvocati

Richiesta dell’ambasciata del Senegal di documenti dai difensori di clienti senegalesi, necessari per l’ammissione al patrocinio a spese dello Stato Italiano

02/02/2018

 

 

L’ambasciata del Senegal in Italia ha comunicato che, al fine di chiedere l’ammissione dei cittadini del Senegal al patrocinio gratuito a spese dello Stato Italiano, è necessario che l’avvocato chieda con lettera a tale ambasciata un certificato attestante l’indigenza del proprio assistito ed in allegato a tale lettera invii una dichiarazione del proprio assistito, con sottoscrizione autenticata dal difensore, nella quale attesta di non avere beni, né redditi in Senegal, munita di copia del proprio documento di identità senegalese (passaporto, carta d’identità o carta consolare).

 

Nuove | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62