Camera di conciliazione
Organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento
Loading...loading
logo mediazione

Modulistica

 

L’Ufficio di Presidenza, richiamato il contenuto dell’art. 54 del codice deontologico forense, raccomanda di comunicare sempre ai colleghi che assistono le altre parti del procedimento, se noti, e alla segreteria della Camera di Conciliazione l'adesione o la eventuale mancata adesione dei propri assistiti al procedimento di mediazione, in conformità ai principi di correttezza e colleganza.

L’Ufficio di Presidenza, al fine di ottenere il rinvio del primo incontro di mediazione (cosiddetto incontro filtro), raccomanda di dare comunicazione alla segreteria dell’organismo di eventuali legittimi impedimenti della parte assistita o del difensore almeno 5 giorni prima della data fissata per tale incontro, ossia entro il termine indicato dal regolamento per la eventuale adesione.
Il termine non ha carattere perentorio bensì si tratta di una indicazione ispirata ai medesimi principi di correttezza e colleganza più sopra richiamati.