Loading...loading
logo mediazione

Ufficio di presidenza

È costituito dal Presidente e dal Segretario dell'Ordine in carica oltre a cinque membri nominati dal Consiglio dell’Ordine, tra tutti gli iscritti all’Ordine, rieleggibili e che durano in carica fino alla scadenza del mandato del Consiglio che li ha nominati.

I compiti:
- vigila sulla attività della Camera di Conciliazione;
- nomina i conciliatori per le singole vertenze;
- provvede alla loro revoca e/o sostituzione nei casi previsti dal regolamento o di materiale impossibilità di essi ad evadere il mandato;
- liquida i compensi nell'ambito della tariffa approvata.
- verifica che i mediatori iscritti all’Organismo di Mediazione non siano in numero inferiore a cinque;
- valuta le domande di iscrizione dei mediatori al relativo elenco;
- provvede alla cancellazione dall'elenco dei mediatori di coloro che non provvedano all’aggiornamento previsto, non rispettino i livelli qualitativi richiesti, rifiutino senza giustificato motivo per più di tre volte in un triennio l’incarico affidato loro, perdano i requisiti di onorabilità di cui al punto b), ovvero non rispettino il limite di iscrizione ad un numero di organismi non superiore a cinque;
- verifica che i singoli mediatori esercitino la loro attività in modo professionale e dignitoso e provvede in caso contrario alla cancellazione dall’ elenco;
- verifica che i mediatori osservino le regole di comportamento di cui al codice etico allegato al regolamento di mediazione e, in caso di inosservanza, segnala la violazione al Consiglio dell'Ordine di appartenenza del mediatore per la assunzione degli opportuni provvedimenti..

L'Ufficio di presidenza in carica: 

avv. Luigi Frattini - Presidente
avv. Giuseppe Pesce - Segretario
avv. Alessandra Cristani - Componente
avv. Vincenzo Farina - Componente
avv. Andrea Manerba - Componente
avv. Luisa Nordio - Componente
avv. Giovanni Rocchi - Componente